Quando il Tour mondiale del tennis fa tappa a Roma, c’è spazio solo per le grandi emozioni che l’atsmofera unica del Foro Italico sa regalare. E se poi in campo ci sono campioni del calibro di Nadal e Zverev, lo spettacolo è davvero assicurato. Il nostro vincitore Andrea lo sa bene: lui era lì, a due passi dai più grandi di questo sport, per gustarsi il match da POSTI VIP. Scopriamo insieme come è andata!

Ciao Andrea, raccontaci le emozioni che hai vissuto durante l’esperienza!

L’unica parola che mi viene in mente è: eccezionale. Per un grande appassionato di tennis come me, è stata davvero una giornata memorabile. Ho gustato ogni singolo momento dell’esperienza, dall’arrivo al Foro Italico, all’ingresso sul Campo Centrale, fino agli scambi estenuanti tra due giganti del tennis come Nadal e Zverev. Essere lì a due passi da uno dei più grandi di sempre è stato incredibile.

Il Foro Olimpico è davvero un palcoscenico speciale. Cosa ti ha impressionato di più del Torneo? 

L’atmosfera del torneo è eccezionale, ma l’impatto che si vive quando metti piede sugli spalti del Centrale è qualcosa di difficile da spiegare. Sembra davvero di essere tornati indietro nel tempo in in un’arena di gladiatori stracolma di persone. Il pubblico appassionato e competente pronto ad ammirare le gesta dei grandi atleti che scendono in campo. Avevo avuto modo di partecipare ad altri tornei, ma devo dire che l’atmosfera romana fa veramente genere a sé.

Togliamoci subito il dente: Nadal o Zverev?

Da amante del tennis, non posso far altro che rispondere Nadal. Vederlo giocare dal vivo è sempre un’esperienza unica. È senza dubbio il più grande specialista della terra rossa, e ha veramente rivoluzionato il gioco. Zverev però è un giovane molto molto promettente, e ho avuto la fortuna di assistere ad una bellissima partita. Non poteva veramente andare meglio!

Cosa ti è rimasto maggiormente impresso di questa esperienza?

Assistere a tennis di questo livello dal vivo è un privilegio, ma farlo dai posti dai quali ho potuto vedere il match io è qualcosa di incredibile. Ero lì, seduto nella migliore posizione del Centrale, a due passi dal campo. Ho potuto studiare le corse di Nadal, il modo in cui comanda il gioco. Ho ammirato le traiettorie assurde di Zverev al servizio. E poi l’organizzazione perfetta dell’evento, il tour nella galleria dei campioni. Insomma, indimenticabile!

img_0139

Che dire, da brividi! Hai un messaggio per la community di Wishraiser?

Come ogni volta che si partecipa a qualcosa del genere, non pensi mai di essere tu il fortunato estratto finché…non succede davvero! Voglio ringraziare lo staff di Wishraiser che ha promosso questa campagna, permettendomi di sostenere la causa di AIL e farmi vivere questa esperienza incredibile. E un grazie a tutti quelli che hanno sostenuto la causa insieme a me.

 

Grazie a te Andrea per esserti unito alla nostra campagna per AIL. Con tutti voi, l’appuntamento è alle prossime campagne… e ai nuovi sogni da realizzare su Wishraiser!

0 CommentiChiudi

Lascia un commento

Il Wishraiser Blog è il portale di aggiornamento e approfondimento sul Terzo Settore in Italia. Fa parte di Wishraiser, la piattaforma ideata per aiutare le Organizzazioni Non Profit a raccogliere fondi e trovare nuovi sostenitori regolari. Ogni settimana, tutti i sostenitori che donano tramite Wishraiser hanno l’opportunità di vincere un’esperienza da sogno. Perché donare significa fare del bene ed è giusto che ci sia una ricompensa.
Seguici sui Social Network!

Wishraiser SRL 2022 Via Timavo, 34 – 20124 Milano (MI) – Italy – P.Iva 11064630962