Cinzia ha sempre avuto un sogno, quello di incontrare Alessandra Amoroso. L’ha seguita ovunque durante i suoi tour, anno dopo anno, lungo il cammino che l’ha trasformata da ragazza qualunque a star indiscussa della musica italiana.  Una passione che non conosce limiti, e che è stata coronata dalla sorpresa più grande che potesse capitarle: incontrare davvero Ale! Scopriamo insieme come è andata!

 

Ciao Cinzia, come va? Sappiamo che ancora ti devi “riprendere” da quanto accaduto…. a quanto pare ti abbiamo fatto una grande sorpresa!

Vero, incredibile! Quando ho risposto al telefono sinceramente sono scoppiata a piangere! Non credevo mai potesse succedere, proprio pochi giorni prima confidavo alle mie amiche “Tanto non vincerò mai”… e invece, eccomi qui. Stento ancora a crederci, ma è successo davvero. Tra l’altro, è coinciso tutto con il mio compleanno, quindi non poteva veramente esserci regalo migliore per festeggiare!

 

Hai finalmente coronato il sogno di incontrare Alessandra, e lo hai fatto vivendo un’esperienza incredibile. Ti va di raccontarci come è andata? 

È stato qualcosa di magico. L’appuntamento con Ale era fissato al ristorante, e io per non sbagliarmi ero già li mezzora prima. Quando l’ho vista arrivare, mi sono pietrificata. È stata una reazione istintiva. Lei, al contrario, mi è corsa incontro salutandomi come fossi una sua vecchia amica che non vedeva da tanto, sorridendomi e abbracciandomi. Ci siamo sedute al ristorante, e lei era proprio di fronte a me. Abbiamo chiacchierato del nuovo disco, del tour, e di mille altre cose. Non riesco a spiegare bene cosa ho provato, mi è sembrato irreale, eppure ero lì. Situazione assurda, ma un’emozione immensa!

whatsapp-image-2018-10-04-at-16-31-52

Il pranzo però era solo l’inizio, perché poi vi siete dirette in sala di incisione!

Quello è stato forse il momento più intenso, intimo e inatteso. Il nuovo disco era ancora in uscita, ma il singolo dell’album girava già in radio, per cui conoscevo le parole. Ale mi ha invitata al suo fianco, davanti al microfono, per cantare a squarciagola la sua nuova canzone. Io sono riuscita a malapena a canticchiare qualche strofa, lei invece era un tornado. Abbiamo anche registrato la traccia insieme! Capita magari di incontrare i propri idoli, ma farlo in questo modo, condividendo la propria passione, è magico. Lei è una forza della natura. Ora che l’ho vista in azione, capisco perché la musica sia davvero la cosa più naturale che le viene di fare: portentosa!

Cosa ti è rimasto più impresso dell’esperienza e di Alessandra?

Cantare con lei è stato magico. Non saprei come altro descrivere quello che è successo, e vorrei poterlo fare altre mille volte. Quello che mi ha veramente lasciata di sasso è stata la semplicità di Ale. Una ragazza normale, che non si comporta da star, che sin da subito si è aperta con me, rendendo il mio giorno speciale un giorno indimenticabile. Abbiamo chiacchierato come amiche, ci siamo anche confidate. È stato più di quanto potessi immaginare, e per questo la ringrazierò sempre! Nei giorni successivi, ero ancora sotto shock. Non riuscivo a lavorare, ero sempre distratta. Ho iniziato solo dopo a realizzare quello che era successo. I miei colleghi ancora ridono 🙂

alessandra_cinzia_cantano

Che dire Cinzia, siamo felicissimi che tu abbia vissuto un’esperienza incredibile! Vuoi salutare i ragazzi della community?

Certo! Un saluto a tutti i ragazzi che hanno sostenuto la campagna, alla Big Family Onlus, allo staff di Ale e a voi ragazzi di Wishraiser per aver reso possibile tutto questo. Dicono che i sogni si avverano se ci credi, io ho donato per fare del bene, che è la cosa più importante. Poi però, il mio sogno più grande si è davvero avverato, e questo non lo dimenticherò mai!

 

Complimenti a Cinzia e grazie a tutti voi per aver sostenuto la campagna di Alessandra a sostegno di Big Family Onlus e White Mathilda.

0 CommentiChiudi

Lascia un commento

Il Wishraiser Blog è il portale di aggiornamento e approfondimento sul Terzo Settore in Italia. Fa parte di Wishraiser, la piattaforma ideata per aiutare le Organizzazioni Non Profit a raccogliere fondi e trovare nuovi sostenitori regolari. Ogni settimana, tutti i sostenitori che donano tramite Wishraiser hanno l’opportunità di vincere un’esperienza da sogno. Perché donare significa fare del bene ed è giusto che ci sia una ricompensa.
Seguici sui Social Network!

Wishraiser SRL 2022 Via Timavo, 34 – 20124 Milano (MI) – Italy – P.Iva 11064630962