È morto nella notte di lunedì 11 febbraio il medico 34enne di Ancona malato da 8 mesi di linfoma non-Hodgkin a grandi cellule di tipo B resistente alla chemioterapia.

Lorenzo Farinelli aveva lanciato sul web un commovente video-appello in cui chiedeva di aiutarlo con una donazione che gli permettesse di volare in America e ricevere le cure necessarie: la terapia sperimentale Car-T sviluppata negli USA. <<Non è finita finché non è finita>> aveva detto coraggiosamente il giovane nel suo video.

I suoi familiari e gli amici lo hanno aiutato nella raccolta fondi. Oltre 20mila persone avevano risposto al suo appello e tra queste anche alcuni personaggi dello spettacolo e sportivi, come Christian De Sica e Elisa Di Francisca. In soli tre giorni Lorenzo aveva raccolto più di €500.000: un chiaro esempio di come la solidarietà sia una grande forza. Lorenzo purtroppo non ce l’ha fatta, la malattia infatti lo ha stroncato prima che partisse per l’America. 

Per molti, l’appello di Lorenzo ha rappresentato un simbolo anche dell’utilità di condivisione sui social e dell’inclusione di un pubblico variegato per la raccolta di fondi. Lorenzo ci ricorda quanto sia importante muoversi insieme per un obiettivo comune e di come basti una piccola donazione da parte di ogni singola persona per fare la differenza e aiutare qualcuno. La forza infatti non sta nella quantità dei soldi donati ma nella collettività, e noi condividiamo questo pensiero. 

Questa gara di solidarietà continua ancora oggi e i soldi della raccolta veranno devoluti alla ricerca scientifica, nel pieno rispetto della volontà di Lorenzo. Come lui sono tanti i malati che si affidano al web per raccogliere fondi: i donatori sono sempre più numerosi incoraggiati dalla gratificazione di aiutare qualcuno. 

 

0 CommentiChiudi

Lascia un commento

Il Wishraiser Blog è il portale di aggiornamento e approfondimento sul Terzo Settore in Italia. Fa parte di Wishraiser, la piattaforma ideata per aiutare le Organizzazioni Non Profit a raccogliere fondi e trovare nuovi sostenitori regolari. Ogni settimana, tutti i sostenitori che donano tramite Wishraiser hanno l’opportunità di vincere un’esperienza da sogno. Perché donare significa fare del bene ed è giusto che ci sia una ricompensa.
Seguici sui Social Network!

Wishraiser SRL 2022 Via Timavo, 34 – 20124 Milano (MI) – Italy – P.Iva 11064630962